Pooh - La città degli altri


“Il primo pane caldo del mattino
l’inchiostro del giornale sulla mano,
un caffè di fretta e una sigaretta
il treno non aspetta.
La notte sbianca e il buio si colora
le case han gli occhi gialli nell’aurora,
la città degli altri suona il suo richiamo
e conta attenta quanti siamo.

Bad Behavior has blocked 602 access attempts in the last 7 days.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.
Ok