Dalida - 18 anni

“18 anni ed era li
Col volto ancora da bambino eppure uomo
Come l’estate m’incendio

Ed io guardandolo contai i miei autunni
Ho messo agli occhi un po di blu
Ed i capelli un po più giù l’ha divertito
Quando è venuto incontro a me
Avrei pagato non so che per couquistarlo

18 anni e stava li
Era già tutta nell’età la sua vittoria
Perchè parlare mai d’amore
Diceva che parlar d’amore è vecchia storia
Mi ha detto ‘ ho voglia di te ‘
Il suo respiro su di me aveva fretta
Un letto improvvisato e poi
Tra le sue braccia mi si apri un cielo immenso

Coi 18 anni stava li
Che lo rendevano insolente di sicurezza
E si era appena rivestito
Che io sconfitta ritrovai la mia tristezza
Volevo dirgli resta qua
Ma per fermarlo no,n tentai neppure un gesto
M’ha detto mica male sai
Con il candor seuza pietà dell’incoscienza

Ho messo agli occhi un po di blu
Ed i capelli un po più su come ogni giorno
Mi ero scordata per un po
Di aver due volte diciott’anni.”

Dalida - 18 anni
Album: Sempre piu (released in Italy) (1975)

  • Share/Bookmark

Leave a Reply

Bad Behavior has blocked 554 access attempts in the last 7 days.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.
Ok