Dalida - Col tempo

“Col tempo sai
Col tempo tutto se ne va
Non ricordi più il viso
Non ricordi la voce
Quando il cuore ormai tace
A che serve cercare
Ti lasci andare e forse è meglio cosi

Col tempo sai
Col tempo tutto se ne va

L’altro che adoravi che cercavi nel buio
L’altro che indovinavi
In un batter di ciglia
Tra le frasi e le righe, in fondo di tinta
Di promesse agghindate
Per uscire a ballare

Col tempo sai
Tutto scompare

Col tempo sai
Col tempo tutto se ne va
Ogni cosa appassisce
Io mi scopro a frugare
In vetrine di morte
Quando il sabato sera
La tenerezza rimane senza compagnia

Col tempo sai
Col tempo tutto se ne va
L’altro a cui tu credevi

Anche a un colpo di tosse
L’altro che ricoprivi
Di gioielli e di vento
Ed avresti impegnato anche l’anima al monte
A cui ti trascinavi
Alla pari di un cane

Col tempo sai
Tutto va bene

Col tempo sai
Col tempo tutto se ne va
Non ricordi più il fuoco
Non ricordi le voci
E la gente da poco
E il loro sussurrare
Non ritardare copriti col freddo che fa

Col tempo sai
Col tempo tutto se ne va
E ti senti il biancore
Di un cavallo sfiancato
In un letto straniero
Ti senti gelato
Solitario ma in fondo in pace col mondo
E ti senti tradito dagli anni perduti

Col tempo sai
Allora tu
Non ami pïù.”

Dalida - Col tempo
Album: Sings in Italian for you (released in Italy) (1973)

  • Share/Bookmark

Leave a Reply

Bad Behavior has blocked 438 access attempts in the last 7 days.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.
Ok