Pooh - Giuro

“Giuro, non volevo questo, non castigarmi per l’eternità,
chiamo, ma non c’è nessuno, chiunque amo sempre se né va.
Giuro che se invece è un sogno, quando mi sveglio tutto cambierà,
…..da domani in poi.
Son nato in una notte di tempesta,
ma per amore mi riscatterò.
Se sbaglio strada non lo faccio apposta
ridammi luce e mi trasformerò.
Nessuno più per me dovrà soffrire
e nessun miraggio più mi ingannerà.
Dammi un’occasione ancora,
non lasciarmi solo qui,
per favore no!
Giuro, brucerò il mio cuore, è di legno vero
e ti riscalderò.
Giuro se mi puoi sentire, stavolta giuro ti sorprenderò,
……da domani in poi.
Son nato in una notte di tempesta,
non ho radici e crescere non so.
Mi sento scricchiolare il cielo in testa,
ma alla mia incoscienza mai so dire no.
La vita è un fiume che cambia sempre strada,
a trovare il mare aiutami se puoi.
Prendi le mie mani e giura,
che non mi lascerai mai più
per favore no!
Giuro, se mi senti ancora
che promesse al vento più non né farò.
Giuro,dimmi dove,e io, io ci sarò.”

Pooh - Giuro (Facchinetti-Negrini) - 4:32
Album: Pinocchio (2002)

Per altri testi, approfondimenti e commenti in italiano, guarda la discografia completa dei Pooh su InfinitiTesti.

  • Share/Bookmark

Leave a Reply

Bad Behavior has blocked 337 access attempts in the last 7 days.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.
Ok