Pooh - Ali per guardare, occhi per volare


“Svegliai tra i pensieri il sogno,
entrai nell’idea di te,
fermai fra le labbra il tempo,
contai una luna in più.

Pooh - Inca


“Disse il soldato al suo re
nuovo mondo tu avrai
dammi tempo e vedrai.
L’indio il coltello puntò sulle stelle a ponente
e le navi contò
poi disse: oltre il mare c’è il niente
chi viene dal niente nemico non è.

Pooh - Gatto di strada


“Punto il dito nel cuore dell’Europa,
sono qui.
Dorme al sole il motore,
risvegliare non si può.
Nel mezzogiorno giallo di grano io
mi sdraio all’ombra dell’ombra mia.

Pooh - Quasi citta


“Che malinconia
provincia di fabbriche e motel
campagna del nord di quasi città
di treni che passano.

Pooh - Aria di mezzanotte


“Era cresciuta in fretta
più di qualche stagione fa.
Sognava a testa bassa
tra i respiri della città.
Vorrei, vorrei, chissà cosa mai vorrei.
Pregava spegnendo la luce.
Lui era nato al porto
ma non era partito mai.
Sempre col fiato corto
rimandava il domani a poi.
Di lei, di lei, diceva non morirei,
ma poi non ci dormiva la notte.
Notte [...]

Amr Diab - Habibi ya nour el ain / Моя любимая, ты свет очей моих


“Habibi ya nour el-ain
Ya sakin khayali
A`ashek bakali sneen wala ghayrak bibali
Habibi, Habibi, Habibi ya nour el-ain, aah
Habibi, Habibi, Habibi ya nour el-ain
Ya sakin khayali

Bad Behavior has blocked 724 access attempts in the last 7 days.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.
Ok