Pooh - Un Posto Sulla Strada

“La bambina bionda di città
guarda l’orizzonte e sogna l’Africa
sulla torre bianca
è immobile ad aspettare
che il rovente sole tocchi il mare.

Gente sta parlando attorno a me
rosso il vino forte di montagna è
ho accettato un canto
e un pane che sa di vento
dicono “Ragazzo non c’è altro”
diventano ombre tra i miei occhi ed il tramonto
mi dispiace se ne stanno andando.

Nella scia delle stelle
una donna sta correndo
l’amore ha scelto proprio questa notte.
Dentro il buio si accende
ed un brivido sorprende
il viso e scende forte sulla pelle.

L’uomo non ricorda la sua età
ma il racconto nasce e scorre semplice
fuori dal silenzio
la storia infinita e breve
le sue labbra han sciolto come neve.
Cent’anni di mondo in un sogno bambino
e lo sguardo intanto va lontano.

Nella scia delle stelle
la bambina e il vecchio stanco
la donna e sempre anch’io stiamo vagando
per sognare un momento
presso un fiume o in una stanza
un posto sulla strada stiam cercando.”

Pooh - Un Posto Sulla Strada (Facchinetti-Negrini) - 3:43
Album: Forse ancora poesia (1975)

  • Share/Bookmark

Leave a Reply

Bad Behavior has blocked 396 access attempts in the last 7 days.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.
Ok