Pooh - Rock’Nd Roll

“Improvvisamente
vento nella mente
senso ad un’età
che non contava proprio niente.
Sempre sorridenti
dietro gli strumenti
nuovi strani eroi
li accettammo in fretta noi.
Musica di rabbia
come lampi nella nebbia
pazzi fin che vuoi
ma vivi più di noi.
Nasce un’avventura
a chi è grande fa paura
dai vent’anni in su
nessuno esista più.
Corre breve il tempo
brividi nel mondo
quella loro età
pensa ad altro già da un po’.
Quel paese grande
che hai sognato tante volte
canta strano ormai
e non lo segui più.
E da un giorno all’altro
stai viaggiando controvento
molto è andato via
il passato è una poesia.”

Pooh - Rock’Nd Roll* (Battaglia-Negrini) - 2:30
Album: Forse ancora poesia (1975)

*Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

  • Share/Bookmark

Leave a Reply

Bad Behavior has blocked 396 access attempts in the last 7 days.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.
Ok