Zucchero - Non Ti Sopporto Più

“Non ti sopporto più, davvero.
ma come faccio
a dirtelo
devo buttarmi
dal quinto piano
Vedi, non dormo più
ho il cuore in tasca e intanto tu.
Sbatti sbatti
la bandiera al sole
è tutta asciutta
come le mie parole
Vedi, non ne posso più
l’Italia è in festa
e io sono giù.
Non ti sopporto più davvero
perché mi hai rotto il blues a me
Non ti sopporto più sicuro
perché mi hai preso il blu del ciel.

Se tu mi amassi
un po’ di più
e camminassi
coi piedi al suolo
credi mi sentirei
un altro uomo e un po’ meno solo!

(datti una mossa)… ma come faccio
(datti una mossa)… a dirtelo
(datti una mossa)… devo buttarmi
(datti una mossa)… dal quinto piano
(comodo no)… vedi, non ne posso più
(comodo no)… l’Italia è in festa
e io sono giù.

Ma un’anima ce l’hai
hey un’anima ce l’hai.

E ci credevo
accidenti a me
Non hai capito
e allora sai che c’è!
Non ti sopporto
Non ti sopporto più davvero!

Ma un’anima ce l’hai
hey un’anima ce l’hai.

E ci credevo
accidenti a me
Non hai capito
e allora sai che c’è!
Non ti sopporto più davvero
perché mi hai rotto il blues a me…”

Zucchero - Non Ti Sopporto Più (Zucchero) - 4:38
Album: Blue’s (1987)

  • Share/Bookmark

Leave a Reply

Bad Behavior has blocked 573 access attempts in the last 7 days.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.
Ok