Lorenzo Jovanotti - Questa è la mia casa


“O signore dell’universo
ascolta questo figlio disperso
che ha perso il filo e non sa dov’è
e che non sa neanche più parlare con te.

Lorenzo Jovanotti - Marco Polo


“Viaggiare partire viaggiare viaggiare partire Viaggiare partire viaggiare partire partire viaggiare viaggiare partire partire viaggiare non fermarsi mai chilometri che sotto il culo passano e allontanano i guai viaggiare, vedere tutti gli angoli della terra rincorrere le estati

Lorenzo Jovanotti - Viene sera


“Michele ha una chitarra a forma di cannocchiale ci guarda dentro e vede dove vorrebbe andare Johnny che è un idealista questo lo tiene a galla Paolo che passa il tempo a inventarsi una nuova balla Stefano ha la politica e vuole cambiar la gente ma troppi sono

Lorenzo Jovanotti - Mario


“Mi ricordo da bambino che mio padre era spesso arrabbiato con me e non sapevo perché ritornavo dalla scuola verso l’una e quaranta e la fame era tanta con mia madre che diceva che c’è? Lorenzo dimmi che c’è? come è andata come mai non mi dici mai niente? ma [...]

Lorenzo Jovanotti - Il futuro del mondo


“Il futuro del mondo è diverso dal mio io non ce l’ho con nessuno lungo la strada dell’intolleranza oggi c’è troppo casino IL FUTURO DEL MONDO E’ DIVERSO DAL MIO IO MORIRO’ PRIMA O POI LUNGO LA STRADA DELL’INTOLLERANZA…ANDATECI VOI!!! voi che sembrate immortali come le idee che vi han [...]

Lorenzo Jovanotti - Dobbiamo inventarci qualcosa

“Questo, quello che dichiaro in questo testo mi rappresenta ma voglio essere onesto la confusione non si risolve con la canzone, ma per lo meno ci fa passare un po’ di tempo in piedi ballare può servire se ci credi sarà il più primitivo dei rimedi la danza della pioggia degli indiani danze tribali come [...]

Lorenzo Jovanotti - Barabba


“Ho già visto quelle facce, quell’espressione in piazza del Duomo dopo le elezioni è la stessa che gridava BARABBA BARABBA! ho già visto quelle facce in piazza Venezia quando il duce parlava affacciato al balcone le ho riviste poco dopo in piazzale Loreto quella stessa

Lorenzo Jovanotti - Dammi spazio


“Dammi spazio qualcuno ne ha troppo qualcuno zero mi serve spazio per esprimere un pensiero un’idea non posso mica stare in apnea c’è un traffico di macchine mostruoso un sottofondo molto rumoroso questa città mi ruba l’energia eppure non riesco ad andare via

Lorenzo Jovanotti - Soleluna


“C’è SOLELUNA dentro di me, c’è l’acqua e c’è il fuoco, c’è notte, giorno, terra e mare, c’è troppo e c’è poco c’è SOLELUNA dentro di me, c’è l’acqua e c’è il fuoco c’è notte, giorno, terra e mare, c’è troppo e c’è poco certe sere amico mio mi viene [...]

Bad Behavior has blocked 440 access attempts in the last 7 days.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.
Ok