Ricchi e Poveri - Fregene

“All’improvviso intorno a noi
l’azzurro e il verde su di noi
e dormire davvero io vorrei
non parlare non parlare piu’
sogna
sulla riva il vecchio mare
scrive storie che faro’

Ricchi e Poveri - Spazio (15 secondi e poi)

“15 secondi e poi
accendero’ il comando di apertura
13 secondi e poi
all’improvviso non ho piu’ paura
12 secondi e poi
la mia vita continuera’
tutto previsto ma chissa’

Ricchi e Poveri - Neve di New York

“Bianco grattacielo
grande albero di gelo su new york
sembra il paesaggio del vecchio villaggio
ma e’ new york
ma non e’ un sogno
torna la natura neve di paura
su new york

Lorenzo Jovanotti - Parola


“Se tutti i grandi libri qualcuno li ha già scritti se tutte le grandi frasi qualcuno le ha già dette se tutte le grandi canzoni le hannogià cantate mi chiedo ragazzi voi che cosa fate? perché siam qui a suonare a leggere e a studiare dovremmo essere in giro oppure [...]

Lorenzo Jovanotti - India


“E fu così che una vacca sacra dell’India che non era mai stata nella Palestina passando di fronte a un ristorante italianoriconobbe da fuori la sua vecchia cugina che lavorava come bistecca alla fiorentina in un ristorante italiano in Palestina e le chiese la stradaper andare a trovare dove la [...]

Lorenzo Jovanotti - Il ballerino


“Sono un ballerino, passo le mie ore ballando passo dopo passo, seguo il basso e ballo tengo il tempo e mi rendo strumento
sull’accento di una ritmica jazz senza stress, improvviso sul tema senza problema, mi

Lorenzo Jovanotti - Io ti cerchero


“Come è strano incontrarti di sera in mezzo alla gente salutarci come due vecchi amici Ehi ciao come stai quando un giorno dinotte m’hai detto “non ti lascerò mai” quando un giorno di notte t’ho detto “non ti lascerò mai”; E adesso siamo occhi negli occhi e non servea

Bad Behavior has blocked 966 access attempts in the last 7 days.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.
Ok